Cucina inclusiva: Inchiostro

Data:

  • novembre 2019

Tipologia:

  • Cucina inclusiva

Cosa significa cucina inclusiva? Nel numero di novembre 2019 di Valle dell’Oglio Magazine ho scattato delle fotografie ai ragazzi di Inchiostro di Soncino.

La bellissima storia di questa cooperativa e dei ragazzi che la compongono è stata magnificamente raccontata da Stefania Buscaglia nel suo articolo intitolato “La cucina inclusiva dell’InChiostro: sorprendente Ristorante Didattico e amalgama perfetto tra sapori e persone”.

Di seguito un piccolo estratto: “Scenario di tale iniziativa, uno splendido chiostro appartenuto in passato a una congregazione di monache carmelitane, che dal 2016 rivive grazie alla cooperativa InChiostro: ideatrice – col sostegno della Regione Lombardia – di un ente formativo professionale alberghiero davvero speciale. Una scuola che, al classico percorso professionale, affianca una sezione dedicata a giovani con diverse tipologie di disabilità a cui – attraverso un insegnamento mirato, l’individuazione delle singole potenzialità e a un affiancamento costante – vengono trasmesse le conoscenze formative e gli strumenti necessari per sviluppare una progressiva autonomia, facilitandone il successivo inserimento in strutture lavorative ideali per ragazzi non più visti come portatori di difficoltà, ma come risorse per sé e per gli altri.”

Per esigenze di tempo, spazi e sicurezza per questo servizio ho usato unicamente luci naturali.